4 ragioni per scegliere la sicilia

 

Sicilia è uno dei posti più belli nel Mediterraneo. Abbiamo elencato le ragioni più importanti perché l’isola è così in voga:

 

Il mare, lungo le coste della Sicilia si trovano delle spiagge meravigliose con l’acqua splendida blue.

 

La cucina e i prodotti locale, la cucina locale e i suoi dolci deliziosissimi e senza pari in qualsiasi altra parte del mondo. Questa è la ragione principale per cui tanta gente ritorna all’isola il più presto possibile.

 

L’ospitalità e la gentilezza che caratterizza la gente siciliana, grazie alla posizione geografica dell’isola. La Sicilia è sempre stata un centro di commercio, con una grande varietà di natura, culture e tradizioni di conseguenza.

 

La cultura e i suoi monumenti, una frequente dominazione straniera e delle influenze corrispondenti hanno regalato alla Sicilia un’infinità di patrimonio monumentale storico.

 

 

attrazioni & luoghi d’interesse

 

Scopri le meravigliose e storiche regioni, città, villaggi e monumenti intorno a Dimora di Dante.

 

Ammira l’architettura barocca siciliana, goditi le spiagge bianche e il mare azzurro e visita i siti archeologici e le riserve naturali l’isola ha da offrire.

 

Frequenta i migliori ristorante, bar e cantine e datti al vino delizioso, olio d’oliva squisito e ai piatti tipicamente siciliani.

 

Val di Noto è una provincia storica nel sud-est di Sicilia. Al giorno d’oggi, l’area consiste di Ragusa, la provincia di Siracusa e la parte sud della provincia di Catania. Nel 1693 quasi tutta la regione fu distrutta da un terremoto. Tutte le città e paesi dovevano essere ricostruite, usando la tipica architettura barocca siciliana. Nel 2002, Val di Noto era dichiarato Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Si trovano otto città siciliane sull’elenco: Caltagirone, Catania, Noto, Modica, Ragusa, Palazzolo Acreide, Scicli e Militello in Val di Catania.

 

VAL DI NOTO 

 

 

Val di Noto è una provincia storica nel sud-est di Sicilia. Al giorno d’oggi, l’area consiste di Ragusa, la provincia di Siracusa e la parte sud della provincia di Catania. Nel 1693 quasi tutta la regione fu distrutta da un terremoto. Tutte le città e paesi dovevano essere ricostruite, usando la tipica architettura barocca siciliana. Nel 2002, Val di Noto era dichiarato Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Si trovano otto città siciliane sull’elenco: Caltagirone, Catania, Noto, Modica, Ragusa, Palazzolo Acreide, Scicli e Militello in Val di Catania.

 

25 Km Ragusa 

38 Km Modica 

43 Km Palazzolo Acreide 

44 Km Militello in Val di Catania 

45 Km Scicli 

45 Km Caltagirone 

76 Km Noto 

91 Km Catania 

 

 

RISERVE NATURALI, SPIAGGE, TREKKING 

 

 

30 Km  Randello (spiaggia, pineta)

30 Km  Scoglitti (spiaggia)

31 Km  Punta Secca (spiaggia, faro, Montalbano)

40 Km  Marina di Ragusa (spiaggia)

44 Km  Cava d’Ispica (necropoli)

57 Km  Pantalica (fiume, water trekking, necropoli)

69 Km  Cava Grande del Cassibile (canyon, fiume, water trekking)

81 Km  Calamosche (spiaggia)

92 Km  Vendicari (spiaggia, riserva naturale)

121 Km Etna (vulcano, Rifugio Sapienza)

131 Km Scala dei Turchi (spiaggia, rocce, salita)

 

 

SITI ARCHEOLOGICI

 

 

74 Km Piazza Armerina (Villa Romana del Casale, mosaici)

108 Km Siracusa (Neapolis, Teatro greco, orecchio di Dinisio)

110 Km Ortigia (necropoli)

119 Km Agrigento (valle dei templi)

 

 

ALTRE DESTINAZIONI INTERESSANTI

 

 

11 Km Chiaramonte Gulfi (visite cantine e olio d’oliva)

27 Km Castello di Donnafugata (castello)

37 Km Antica Dolceria Bonajuto (la più antica fabbrica di cioccolato della Sicilia)

48 Km Donnalucata (villagio dei pescatori, spiaggia)

56 Km Sampieri (spiaggia)

57 Km Pozzallo (porto, barca a Malta)

78 Km Marzamemi (villagio dei pescatori)

81 Km Isola delle Correnti (punto più meridionale d’Italia)

81 Km Portopallo di Capo Passero (spaiggia, rocce)